• Bianca Cuocolo
  • Consulenza

Mitigare il rischio d'impresa : il modello organizzativo 231

Il tema del rischio è sempre più centrale in un contesto socio-economico in cui l’imprevedibilità e la precarietà possono mettere a dura prova la vita di un’impresa. Un imprenditore lungimirante, mira a porre l’attività di impresa al riparo dal rischio, facendo sì che essa possa sopravvivere anche all’imprenditore stesso.

I maggiori rischi a livello mondiale individuati in questo ultimo decennio, possono sembrare troppo lontani dalla quotidiana attività delle aziende. Un’analisi più attenta può far comprendere invece come le imprese abbiano tutto l’interesse ad indagare l’impatto dei grandi rischi sulla propria realtà aziendale e a tenerne conto al momento di pianificare strategie a lungo termine e impostare sistemi di difesa.                                                                                                                                                                                           

Il decreto legislativo n. 231/2001, entrato in vigore il 4/07/2001 è uno strumento per mitigare il rischio d’impresa, ed ha introdotto nell’ ordinamento giuridico italiano una novità non solo di natura giuridica ma anche culturale: la previsione di una forma di responsabilità degli enti/imprese

  • Carmen Mauri
  • Consulenza

ISO 9001: un plus per tutte le aziende

Quando si parla di ISO 9001 tutti, o quasi, sanno di che cosa si tratta, tutti, o quasi, hanno ottenuto questa certificazione, nessuno, o pochi, ne conoscono la reale importanza e il reale impatto.