Due amici e un’infinita fornitura di birra.
Giorgio ama le cose semplici perché rappresentano l’essenza della vita. Passione per la sua la bicicletta per la quale spende una follia: pedalare dona una sensazione di libertà a cui difficilmente può rinunciare.

Affrontare sfide nuove e difficili è stimolante, quando raggiunge un obiettivo che sembrava all’inizio impossibile, avverte la sensazione di essere ripagato di tutti gli sforzi compiuti per arrivare a essere il professionista che è diventato.
Oltre alla bellissima moglie a cui è legatissimo, l’amore più grande è tutto per Sofia, la sua dolcissima figlia.