Treni da "RECORD"

Esistono tratte ferroviarie da “record” con caratteristiche che le rendono uniche al mondo.

Cominciamo questo viaggio con le linee più “estreme” al mondo:

 

La tratta più antica

La tratta ferroviaria più antica, realizzata nel 1831, è la Liverpool-Manchester.

La locomotiva Rocket, la prima a percorrere i 56 km della tratta, non è più in servizio, ma una sua riproduzione è esposta al pubblico al National Railway Museum di York.

 

La tratta più lunga

La tratta più lunga del mondo è la Transiberiana: 9.288,2 km, una settimana di viaggio, mille fermate e 7 fusi orari.

Realizzata nel 1891, collega la Russia occidentale a quella orientale, attraversando la Siberia.

Dal finestrino, i passeggeri possono ammirare paesaggi davvero unici.

 

La tratta più alta

Il tragitto che raggiunge l’altitudine più elevata al mondo si chiama Qingzang e parte da Qinghai, in Cina, raggiungendo Lhasa, in Tibet.

Questa linea ferroviaria è stata costruita ad un’altitudine di 5.000 metri e, per questo motivo, a bordo ci sono bombole d’ossigeno in caso di emergenza.

 

La tratta più veloce

È chiamato il treno proiettile ed è lo Shinkansen giapponese.

Il record di velocità è detenuto dallo Shinkansen L0 Series grazie alla lievitazione magnetica.

L’attuale record mondiale è 603 km/h.

 

La tratta più popolare

La tratta più popolare è proprio un’italiana.

Il trenino Rosso del Bernina è il treno più cercato online.

Questo percorso panoramico ha una durata di 4 ore, attraversa le valli e le montagne più belle delle Alpi tra l’Italia e la Svizzera.

 

Chiara Galeani

Punto di riferimento di AC Group nel reparto amministrativo, vorrebbe vivere proprio come i protagonisti Peter Fonda e Dennis Hopper che attraversavano, in sella a una due ruote, gli Stati Uniti inseguendo gli ideali di libertà e adrenalina.

Ultimi articoli di Chiara Galeani

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.