• Bianca Cuocolo
  • Consulenza

Mitigare il rischio d'impresa : il modello organizzativo 231

Il tema del rischio è sempre più centrale in un contesto socio-economico in cui l’imprevedibilità e la precarietà possono mettere a dura prova la vita di un’impresa. Un imprenditore lungimirante, mira a porre l’attività di impresa al riparo dal rischio, facendo sì che essa possa sopravvivere anche all’imprenditore stesso.

I maggiori rischi a livello mondiale individuati in questo ultimo decennio, possono sembrare troppo lontani dalla quotidiana attività delle aziende. Un’analisi più attenta può far comprendere invece come le imprese abbiano tutto l’interesse ad indagare l’impatto dei grandi rischi sulla propria realtà aziendale e a tenerne conto al momento di pianificare strategie a lungo termine e impostare sistemi di difesa.                                                                                                                                                                                           

Il decreto legislativo n. 231/2001, entrato in vigore il 4/07/2001 è uno strumento per mitigare il rischio d’impresa, ed ha introdotto nell’ ordinamento giuridico italiano una novità non solo di natura giuridica ma anche culturale: la previsione di una forma di responsabilità degli enti/imprese

  • Alessandro Simeoli
  • Formazione

Athena, consorziata AC Group Italia, e BLS Cargo fanno rete

Una partnership prestigiosa, quella tra Athena, consorziata AC Group, e BLS Cargo. Athena, consorziata AC Group Italia, organizza un corso della durata di circa 5 mesi per diventare macchinista ferroviario (LC+CCB) finalizzato all’assunzione in BLS Cargo SA.
Si tratta di un corso esclusivo dedicato a soli 22 candidati dei quali ben 11 andranno ad ampliare l’organico dell’impresa ferroviaria piemontese, previo 6 mesi di assunzione tramite un’agenzia interinale.

  • Bianca Cuocolo
  • Trend

AC Group sostituisce AC Train

Il 12 dicembre 2018 si presenta ufficialmente AC Group, neonato brand che sostituisce AC Train, garantendo oggi, su tutto il territorio nazionale e internazionale, servizi di formazione professionale, consulenza aziendale e ingegneria della manutenzione sintetizzando, sotto la stessa ala, attività molteplici, competenze, esperienze e professionalità.

  • Bianca Cuocolo
  • Trend

Avete mai sentito parlare della Transiberiana d'Italia?

Si tratta della linea storica ferroviaria, dismessa dalle corse ordinarie, che da Sulmona, in provincia dell’Aquila, passa per Roccaraso, fino ad arrivare a Campo di Giove, nel cuore del Parco Nazionale della Majella.

  • Rosa Di Micco
  • Formazione

Industria 4.0: capacita’ trasversali e tecniche (parte I)

Le attuali evoluzioni del mondo del lavoro impongono sempre più di cambiare mansione, o addirittura professione anche diverse volte nel corso della propria vita e ogni volta che si sfoglia un giornale o si accede a siti per cercare un lavoro, ci si imbatte in annunci che oltre ad indicare le competenze tecniche che l’aspirante deve possedere anche quelle cosiddette trasversali.

  • Daniele Fabbroni
  • Formazione

Competenze o processi: cosa serve per una buona manutenzione

L’anima ingegneristica mi porterebbe a dire che la corretta gestione dei processi è la prima cosa per un buon processo di manutenzione. Ma l’anima da responsabile di “cantiere”...

  • Carmen Mauri
  • Consulenza

ISO 9001: un plus per tutte le aziende

Quando si parla di ISO 9001 tutti, o quasi, sanno di che cosa si tratta, tutti, o quasi, hanno ottenuto questa certificazione, nessuno, o pochi, ne conoscono la reale importanza e il reale impatto.

  • Daniele Fabbroni
  • Ingegneria

Il bisogno di "buona" manutenzione

Manutenzione, una parola che è stata pronunciata da molte persone e tante volte negli ultimi sei mesi. Gli addetti ai lavori, di cui faccio parte, si sono battuti per anni per far conoscere il mondo della manutenzione, come sistema di eccellenza tipicamente italiano.